SergioFloccari.it

THE OFFICIAL WEBSITE

Presentazione maglia Piola

RASSEGNA STAMPA SS LAZIO – Ha provato il peso di una maglia che, seppur celebrativa, ricorda quella indossata dal recordman Silvio Piola.

Intervenuto ieri alla presentazione della stessa casacca biancoceleste, Sergio Floccari non nasconde l’emozione:

«E’ una maglia pesantissima, mi sono sentito piccolo piccolo a portarla, ma è stato anche un grande onore, perché Piola rappresenta qualcosa di speciale. L’ho definito l’uomo dei record perché attraverso i gol ha fissato diversi primati, riuscendo a fare tutto in un periodo veramente difficile, tra le due guerre. Testimoniano le sue imprese una grande forza di volontà e d’animo».

Imprese che il numero 99 spera di poter emulare, anche in minima parte. Si parte dalle 10 reti segnate la scorsa stagione tra campionato e coppe:

«Sono abituato, anche se posso non condividere, questo mondo è così e non solo alla Lazio. Le voci e le indiscrezioni ci sono, fanno parte del gioco. Il discorso è stato così anche l’anno scorso, poi sono riuscito a dare una mano alla squadra e quella è la cosa più importante. Al di là delle parole io amo far parlare attraverso le prestazioni e il campo. Mi auguro di poter dare la stessa mano e lo stesso contributo che ho dato l’anno scorso alla squadra, non perdo di vista l’obiettivo di squadra».

Un obiettivo ambizioso, una musichetta da brividi ad introdurre le partite europee: 

«Sarà il campo a dirlo, le parole contano sino a un certo punto, noi vogliamo essere una squadra pronta a conquistare l’obiettivo della Champions, è difficile perché ci sono tante squadre che si sono rinforzate. Si è parlato tanto dell’attaccante ma l’anno scorso abbiamo dimostrato di essere un reparto affidabile. E’ partito Kozak ma è arrivato un giovane di prospettiva come Perea, lo stiamo aspettando. Ce la metteremo tutta, è questo che fa la differenza, la voglia di confermarsi»,

queste le sue parole riportate dal Corriere dello Sport.

  • images/Personal/Foto/13-14/Piola/PrePiola_1.jpg
  • images/Personal/Foto/13-14/Piola/PrePiola_10.jpg
  • images/Personal/Foto/13-14/Piola/PrePiola_11.jpg
  • images/Personal/Foto/13-14/Piola/PrePiola_12.jpg
  • images/Personal/Foto/13-14/Piola/PrePiola_13.jpg
  • images/Personal/Foto/13-14/Piola/PrePiola_14.jpg
  • images/Personal/Foto/13-14/Piola/PrePiola_15.jpg
  • images/Personal/Foto/13-14/Piola/PrePiola_16.jpg
  • images/Personal/Foto/13-14/Piola/PrePiola_17.jpg
  • images/Personal/Foto/13-14/Piola/PrePiola_18.jpg
  • images/Personal/Foto/13-14/Piola/PrePiola_19.jpg
  • images/Personal/Foto/13-14/Piola/PrePiola_2.jpg
  • images/Personal/Foto/13-14/Piola/PrePiola_20.jpg
  • images/Personal/Foto/13-14/Piola/PrePiola_21.jpg
  • images/Personal/Foto/13-14/Piola/PrePiola_3.jpg
  • images/Personal/Foto/13-14/Piola/PrePiola_4.jpg
  • images/Personal/Foto/13-14/Piola/PrePiola_5.jpg
  • images/Personal/Foto/13-14/Piola/PrePiola_6.jpg
  • images/Personal/Foto/13-14/Piola/PrePiola_7.jpg
  • images/Personal/Foto/13-14/Piola/PrePiola_8.jpg
  • images/Personal/Foto/13-14/Piola/PrePiola_9.jpg

Fonte - sito www.lazionews.eu