SergioFloccari.it

THE OFFICIAL WEBSITE

Cercheremo di non far rimpiangere i punti persi

Parma, Sergio: "cercheremo di non far rimpiangere questi punti persi"

Al termine di Parma-Catania, terminata 3-3, è stato intervistato Sergio . Il quale ha analizzato i motivi che portano la squadra ad avere un rendimento sotto le proprie potenzalità nei secondi tempi. 

Quando ci sono Floccari, Biabiany e Giovinco la musica cambia, purtroppo non è servito per i tre punti.
"Abbiamo fatto molto bene nel primo tempo, credo che tutta la squadra ha fatto un'ottima prestazione nella prima frazione di gioco".

Adesso c'è una trasferta difficile a Milano, sarà d'obbligo recuperare qualche punto anche in trasferta?
"C'è molta amarezza per questi risultati, il cammino è ancora lungo e cercheremo nel corso del campionato di non far rimpiangere questi punti persi".

Perchè questa squadra nel primo tempo fa cose ottime e nel secondo tempo si spegne la luce?
"Il motivo esatto non lo so, è chiaro che abbiamo delle fasi della partita in cui caliamo tanto. Dobbiamo lavorare bene su questo aspetto, non tutte le partite si possono vincere con 2-3 gol di scarto, quindi quando capiterà, bisognerà saper gestire anche un gol di vantaggio. Dobbiamo migliorare in tante cose, però ripeto adesso andiamo avanti senza fare tragedie, siamo consapevoli tutti che abbiamo degli aspetti da migliorare".

Senza Paletta, Morrone e Zaccardo nel secondo tempo, in campo c'erano Santacroce, Feltscher e Pereira, questa squadra non ha una panchina così lunga e forse oggi ha peccato anche di inesperienza.
"Domenica scorsa abbiamo commessi errori simili quindi non credo che dipenda dai singoli. Non mi sembra giusto colpevolizzare più di tanto chi ha sbagliato, dobbiamo crescere tutti quanti ed aiutare a crescere chi ha meno esperienza".

Ancora una volta non siete andati sotto la curva,  perchè eravate arrabbiati per i punti persi?
"C'è molta amarezza e delusione in questo momento, quindi non c'è assolutamente nessuna questione con i tifosi".

Fonte: fcparma.tv